4 buoni propositi per una campagna di web marketing nel 2012

Scritto da Teresa in Guide



Il 2012 è già iniziato da un po’ e molti di noi hanno già intrapreso nuove strade personali e professionali ma, soprattutto, hanno già stilato la propria lista di buoni propositi. Anche la tua attività online merita una propria lista e, se non l’hai ancora fatta, ecco alcuni consigli da seguire:

1. Meglio NON pubblicare lo stesso contenuto su più social network

Nel 2011 abbiamo sentito dire che la sincronizzazione dei contenuti sui social network della nostra attività ci permette di lavorare in modo più efficiente. Falso.

Per una buona strategia di social media marketing, è meglio differenziare il contenuto di ogni social, ogni piattaforma è unica nel suo genere, con le proprie funzioni, la propria tipologia di iscritti e le proprie caratteristiche. Per questo il linguaggio e i modi di dire utilizzati sono diversi l’uno dall’altro.

Con linee guida chiare per ogni piattaforma di social media, “Norwegian Cruise” avrebbe potuto evitare questa ambigua situazione:

2. Integriamo in modo intelligente una nuova “strategia mobile”

Si è parlato molto degli smartphone e del marketing per mobile nel 2011, e di certo l’utilizzo di queste piattaforme potrà solo aumentare nel 2012.

Ma, prima di correre a sviluppare applicazioni per mobile e/o campagne di QR Code (parolone del momento), è bene considerare se queste attività danno effettivamente valore aggiunto alla nostra attività online. Meglio la versione mobile del sito o meglio un’applicazione per smartphone costruita ad hoc?

Naturalmente, ogni attività è unica e avrà una risposta diversa. Quindi, pensiamoci bene prima di agire.

Nel 2012, non dobbiamo vedere il cellulare come un fine ma come un mezzo per comunicare meglio e per aggiungere valore alla nostra attività online.

3. Avere contenuti freschi e aggiornati sul nostro sito web

Non ci sono più scuse, il nostro amico Panda ha parlato chiaro nel 2011: i contenuti devono essere originali e aggiornati! Come fare? Un blog potrebbe essere una buona soluzione ma, anche in questo caso, ogni attività online è unica e va valutata singolarmente. Quindi spremiamoci le meningi e troviamo il modo per generare contenuti aggiornati e originali.

4. Massimizzare le presenze negli elenchi telefonici locali

Cerchiamo di inserire la nostra attività in tutti gli elenchi telefonici online, per ottimizzare la presenza nelle directory locali di Google Places e nelle ricerche sui cellulari (Google Maps).

E tu? Hai stilato il tuo elenco di buoni propositi per il 2012? Quali sono?

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Teresa

Co-fondatrice di Zaniah, sono responsabile dell'assistenza clienti, delle pubbliche relazioni e delle risorse umane. Mi occupo inoltre di Web Design e Web Marketing. Ma la mia missione è quella di far sentire i nostri clienti sereni, di conquistare giorno dopo giorno la loro fiducia e di essere sempre presente per trovare insieme le migliori soluzioni ad ogni necessità.

1 commento


  • Simone il 26 maggio 2012 scrive:

    L’idea di pubblicare i dati del sito in elenchi telefonici online non l’avevo mai presa in considerazione. Dove posso trovare una lista di questi siti?



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Zaniah.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Zaniah.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.